Luce e acqua
architetti di uno spazio grandioso

Una piscina splendida. Al pianterreno di questa dimora vicino Milano, è stata sviluppata un’intera area relax con piscina interna estremamente versatile, adatta a qualsiasi uso viste le sue dimensioni importanti.

Luce e acqua <br/>architetti di uno spazio grandioso

Una piscina che stupisce con il soffitto stellato ricco di luci, il quale le dona un sapore raffinato e accogliente ed evidenzia i tasselli del mosaico del rivestimento interno e il perimetro curvilineo della vasca.

Acqua, luci e stelle:
questa realizzazione è tutta un brillare
grazie alle luci artificiali del soffitto
e alla luce naturale che fa capolino
dalle finestre affacciate sull’esterno.

Progetto

Ben due accessi per questa piscina: cinque gradini interni da un lato, con il primo gradino che fa da tappeto d’aria per il massaggio, e una scalinata in posizione centrale alle due colonne data da altri cinque gradini interni.
Il doccione cervicale modello a cascata si trova vicino una delle due possenti colonne.
Lo sfioro è coperto e il ricircolo dell’acqua è dato da due bocchette a parete e tre bocchette a pavimento, tutte e quattro in acciaio inox.
A colpire è sicuramente l’illuminazione che, oltre a quella esterna, è anche interna alla piscina grazie a cinque fari subacquei.

Mosaico vetroso